Germania: autodenunce per evasione fiscale

Padlock and money isolated on a white backgroundCon la recente questione dell’acquisto, dalle banche svizzere, dei nominativi degli evasori fiscali tedeschi, pare che i teutonici abbiano provato brividi di paura.

Lo denuncia il “Financial Times Deutschland”, quotidiano economico tedesco, che sottolinea come in Germania sia sacttata una sorta di “febbre da autodenuncia per evasione fiscale”.

Qualche esempio? In una sola settimana, gli evasori fiscali della Baviera sono cresciuti esponenzialmente da meno di 20 a 291.

E poi, ancora, Amburgo e Berlino, dove si sono autodenunciati, rispettivamente: da 10 a 88 (in soli tre giorni) ad Amburgo, e se ne sono sommati fino a 112 nella capitale. In Germania, ricordiamo, chi autodenuncia le sue evasioni fiscali non viene perseguito penalmente

(foto ©Ilsussidiario)

Articoli simili

Leave a Reply